TittyLillyTittyLilly

 

Concorso: Il ritorno degli anni '20

67 mesi fa

Il ritorno degli anni '20 quando la vita era un charleston.

La Moda passa, lo stile resta.

Ritornano i fatidici "anni ruggenti" ad arricchire il costume e la moda dei giorni nostri.


Anni di rivoluzione di anti-conformismo
, di rinnovamento. Gli anni “ruggenti” ovvero gli anni '20.Rappresentano da sempre una tappa fondamentale del decorso storico, un punto di svolta, in particolare un decennio importante per la rivendicazione del sesso cosi definito “debole”.

 

Gli anni 20’ infatti segnano l’inizio di un processo di affermazione femminile, le coscienze si svegliano, le donne si innalzano. Le ragazze iniziano a trasgredire i comuni canoni sociali diffondendo una moda definita “maschietta”  (garçonne) con taglio di capelli molto corto, il consumo di sigarette e locali affollati.

Sono gli anni del Proibizionismo, della nascita del divismo cinematografico e delle case di moda, dei profumi venduti in larga scala (Chanel n°5 è del 1921), del reggiseno e dell’avvento dell’automobile.


L’accostamento di materiali diversi è tipico, gli abiti sono in tessuti morbidi, blazer in cashmere con collo in pelliccia, abiti pieni di paillettes, perline di vetro e frange, con taglio alla " garçonne" le lunghezze scoprono le ginocchia, le gambe sono avvolte in calze scure e le scarpe devono essere decolletè con un po’ di tacco e cinturino.

Gli accessori enfatizzano il look. In testa classici cappelli a "cloche" in velluto, fasce per i capelli con piume di struzzo e paillettes, orecchini a pendaglio , collane di perle lunghissime a coprire la scollatura audace ma elegantemente velata, le borse a tracolla con catene dorate e pochette .

A completare il look un make up particolare, partendo da una cipria più chiara dell'incarnato per dare l'effetto della porcellana, seguendo poi con matita nera sotto gli occhi. Il rossetto rosso introduce il beauty molto carico tipico di questa moda insieme allo smalto dello stesso colore e non dimentichiamo le ciglia allungate, e come tocco finale sopracciglia sottilissime quasi inesistenti per aprire lo sguardo.

L'energia sprigionata da questo decennio invase ogni aspetto della vita sociale, da quella culturale a quello politico. Grandi innovazioni e rivoluzioni furono protagoniste : prima di tutto il femminismo, poi il jazz, l'art decò, l'uso di materiali sintetici per gli abiti e l'inizio del consumismo di massa.

Non resta che gustare la tanto attesa trasposizione del celebre romanzo “Il Grande Gastby” di Scott Fitzgerald è pronto al remake in uscita a Dicembre 2012 con Leonardo di Caprio, dove potremo ammirare abiti e costumi icona di un decennio indelebile.

Sarà un piacere tornare a vivere quel periodo di spensieratezza e vitalità attraverso il suo stile, che anche se antico, è e sarà sempre intramontabile, contemporaneo con le sue pailletes e le sue piume di struzzo...

 

 

NUOVO CONCORSO: LE PERLE


“La moda passa, lo stile resta”. Tornano gli anni ruggenti gli anni '20

 

Care dollies,
siamo  lieti di annunciare un nuovo Concorso dedicato esclusivamente alle dolls italiane!
Avete solo 5 giorni di tempo per iscrivervi, semplicemente commentando questo topic scrivendo "PARTECIPO".


Si articolerà principalmente sulla creazione di un dress up esclusivo degli anni '20 della doll, un assemblamento sia di abiti, accessori o oggetti. Nessuno vieta di vestire una doll con una tenda o con altri oggetti impensabili per un dress-up e più originali saranno gli abiti più possibilità avrete di vincere.


Dovete vestire e truccare la vostra doll come una flapper girl, indipendente e romantica, facendo brillare l'austero presente di paillettes, piume di struzzo, abiti a frange, cappelli a cloche calcati sui capelli corti.

Trasformartevi in autentiche ragazze alla moda degli Anni '20, contiamo sulla vostra fantasia, creatività e originalità. Salvate la vostra Doll nella presentazione, questo servirà per giudicare il lavoro ottenuto.
I 3 look migliori saranno ancora in gara per aggiudicarsi il Primo Premio eseguendo uno scenario inerente l'oggetto del Concorso (ma questa fase verrá spiegata meglio in seguito, quando annunceremo i tre look finalisit).


Vincerà chi .... avrà nel complessivo eseguito il lavoro migliore.


I Premi:

 
- al Primo classificato andrà un Premio di 50 Stardollars e un'intervista

- al Secondo classificato un Premio di 30 Stardollars e un'intervista

- al Terzo classificato un Premio di partecipazione di 10 Stardollars e un'intervista


Il Concorso è valido fino al 15 marzo 2012

 
In bocca al lupo dalla Redazione delle Perle

Pubblicato nel:user contentit
Pubblicitá

Facebook

Instagram

ARCHIVIO